Malesia

Il Borneo Malese

Il Borneo Malese: descrizione generale

Il Borneo Malese è una destinazione turistica eccezionale che offre un’esperienza unica e avventurosa ai viaggiatori. Situato nella parte settentrionale dell’isola del Borneo, il Borneo Malese è condiviso tra i due stati malesi di Sabah e Sarawak.

Una delle attrazioni principali del Borneo Malese è la sua incredibile biodiversità. La foresta pluviale dell’isola è una delle più antiche e ricche al mondo, ed è la casa di una vasta gamma di specie animali e vegetali uniche. Qui potrete incontrare l’iconico orangutan di Borneo, oltre a elefanti pigmei, nasici, proboscidi, leopardi nebulosi e una varietà di uccelli colorati. L’esplorazione delle riserve naturali e dei parchi nazionali del Borneo Malese, come il Parco Nazionale di Kinabalu e il Parco Nazionale di Bako, offre l’opportunità di avventurarsi nella giungla, fare escursioni a piedi o in barca, e osservare da vicino la fauna e la flora uniche.

Le spiagge del Borneo Malese sono anche delle vere gemme nascoste. Sia Sabah che Sarawak vantano coste spettacolari con sabbia bianca, acque cristalline e una ricca vita marina. Luoghi come le isole di Gaya, Sipadan, Mabul e Lankayan sono rinomati per le loro acque perfette per lo snorkeling e l’immersione subacquea, dove si possono ammirare barriere coralline colorate e creature marine affascinanti. La cultura e le tradizioni del Borneo Malese sono altrettanto affascinanti. Potrete visitare villaggi indigeni per scoprire le usanze e le pratiche tradizionali delle tribù locali come i Kadazan, gli Iban e i Bidayuh. Sarawak in particolare è famosa per il suo ricco patrimonio culturale, con il suo lungoheadhouse (lunga casa) tradizionale e le celebrazioni del Gawai Dayak. In sintesi, il Borneo Malese offre un mix affascinante di avventure nella natura, relax sulle spiagge, incontri culturali e una straordinaria biodiversità. È una destinazione perfetta per gli amanti della natura, gli appassionati di avventure all’aperto e coloro che desiderano scoprire le tradizioni locali e l’ospitalità calorosa dei suoi abitanti.

Il Borneo Malese: elenco dei viaggi

Tour locali con guida
Tour di gruppo di 9 giorni e 8 notti nel Borneo Malese con guida parlante italiano. Esplora la cultura e la natura di Borneo in questo tour che ti guida attraverso Kuching, riserve naturali, parchi nazionali e città storiche. Incontrerai oranghi semi-selvatici, avrai esperienze immersive nelle tradizioni locali e scoprirai paesaggi mozzafiato, offrendo un'esperienza completa e autentica di questa regione affascinante.
Tour locali con guida
Tour di gruppo di 4 giorni e 3 notti nel Borneo Malese con guida parlante inglese. Esplorate Kuching, Sarawak, in un tour di 4 giorni attraverso antichi templi, parchi nazionali e culture locali. Ammirate la fauna selvatica, immergetevi nella storia e scoprite la bellezza di questa affascinante destinazione malese.
Tour locali con guida
Tour di gruppo di 6 giorni e 5 notti nel Borneo Malese con guida parlante italiano. Esplorate le meraviglie naturali e culturali di Sabah in un tour unico, tra foreste pluviali lussureggianti, spettacolari paesaggi e autentiche esperienze.

Il Borneo Malese: elenco delle attività

Tour di intera giornata

Partenza da Kota Kinabalu per Poring Hot Springs, con sosta al mercato della frutta di Nabalu. Esplorazione delle sorgenti di zolfo, Parco Nazionale di Kinabalu per flora unica e vista sul Monte Kinabalu, con ritorno a Kota Kinabalu nel tardo pomeriggio.

Il Borneo Malese: ulteriori informazioni

Il Sarawak e il Sabah sono due stati malesi che si trovano nella parte settentrionale dell'isola del Borneo. Pur facendo parte della stessa isola e condividendo alcune caratteristiche, presentano anche differenze significative che li rendono unici dal punto di vista turistico.

Il Sarawak, situato nella parte nord-occidentale del Borneo Malese, è famoso per la sua ricca diversità culturale e naturale. La sua capitale, Kuching, è una città affascinante che combina un'atmosfera moderna con l'antica eredità coloniale. Qui si possono visitare il Museo del Sarawak, con la sua collezione di artefatti tribali, e il bazar di Kuching, dove si possono acquistare prodotti artigianali locali. Il Sarawak è anche famoso per le sue longhouse tradizionali, case comunitarie lunghe e strette che ospitano intere famiglie o comunità tribali. Le longhouse sono aperte ai visitatori e offrono l'opportunità di sperimentare la vita tradizionale e conoscere le culture delle tribù indigene come gli Iban e i Bidayuh.

Dal punto di vista naturale, il Sarawak vanta numerose riserve e parchi nazionali. Il Parco Nazionale di Bako è un luogo affascinante, noto per la sua biodiversità e per le possibilità di avvistare la rarissima nasica, una specie di scimmia con un naso allungato. Il Parco Nazionale di Gunung Mulu, patrimonio mondiale dell'UNESCO, ospita una delle più grandi grotte del mondo e offre spettacolari formazioni di stalattiti e stalagmiti. Il Sarawak è anche famoso per i suoi fiumi, che offrono la possibilità di fare emozionanti escursioni in barca per esplorare la foresta pluviale e avvistare la fauna selvatica.

Il Sabah, situato nella parte nord-orientale del Borneo Malese, è famoso per la sua incredibile biodiversità e le sue spettacolari montagne. La sua capitale, Kota Kinabalu, è un importante punto di partenza per esplorare le attrazioni della regione. Il Monte Kinabalu, una delle montagne più alte del Sud-est asiatico, attira gli escursionisti che vogliono sfidarsi su sentieri panoramici e godere di viste mozzafiato. Il Parco Nazionale di Kinabalu, che circonda la montagna, è una riserva naturale che ospita migliaia di specie vegetali e animali uniche.

Le isole del Sabah sono un'altra attrazione principale. L'arcipelago di Tunku Abdul Rahman, situato al largo della costa di Kota Kinabalu, offre splendide spiagge di sabbia bianca e acque cristalline perfette per lo snorkeling e l'immersione subacquea. L'isola di Sipadan è considerata una delle migliori destinazioni al mondo per l'immersione subacquea, grazie alle sue ricche barriere coralline e alla grande varietà di specie marine.

Entrambi gli stati offrono esperienze turistiche uniche e indimenticabili. Mentre il Sarawak si distingue per la sua ricca eredità culturale e le avventure nella foresta pluviale, il Sabah offre spettacolari montagne e isole paradisiache. In entrambi gli stati, i visitatori avranno l'opportunità di immergersi nella natura, scoprire culture locali affascinanti e godere di paesaggi mozzafiato.

 

  • Parco Nazionale di Bako: Questo parco nazionale è famoso per la sua ricca biodiversità e offre una varietà di sentieri che conducono a spiagge isolate, scogliere panoramiche e foreste pluviali affascinanti. È possibile avvistare una vasta gamma di fauna, tra cui nasici, scimmie proboscide, serpenti e uccelli.
  • Kuching: La capitale del Sarawak, Kuching, è una città affascinante che combina l'eredità coloniale con una vivace scena culturale. Qui si possono visitare siti come il Museo del Sarawak, il Bazar di Kuching e la Fortezza Margherita. La città è anche famosa per il suo festival annuale, il Kuching Festival, che celebra la cultura e la gastronomia locale.
  • Longhouse tradizionali: Le longhouse sono case tradizionali dei popoli indigeni del Sarawak. Organizzando una visita guidata tramite la nostra azienda, potrete conoscere la cultura e le tradizioni delle tribù locali come gli Iban e i Bidayuh. È un'opportunità unica per interagire con le comunità locali e scoprire la vita nelle longhouse.
  • Parco Nazionale di Gunung Mulu: Patrimonio dell'UNESCO, questo parco nazionale è famoso per le sue incredibili formazioni calcaree, le grotte spettacolari e la ricca biodiversità. Potrete esplorare le grotte, fare escursioni nella giungla e ammirare le cascate panoramiche.
  • Parco Nazionale di Bintulu-Similajau: Questo parco nazionale offre paesaggi mozzafiato, spiagge deserte e sentieri che conducono a punti panoramici spettacolari. È anche possibile avvistare diverse specie di animali, come le tartarughe marine, che vengono a deporre le uova sulle spiagge durante determinati periodi dell'anno.
  • Fiume Batang Ai: Organizzando un tour attraverso la nostra azienda, potrete esplorare il fiume Batang Ai, che offre la possibilità di immergersi nella natura incontaminata, avvistare animali selvatici e visitare villaggi tradizionali degli indigeni Iban.
  • Monte Kinabalu: Questa maestosa montagna è una delle principali attrazioni del Sabah. È possibile organizzare un'escursione fino alla vetta del monte Kinabalu per godere di panorami spettacolari e sperimentare una sfida emozionante. La nostra azienda può assistervi nell'organizzazione di questa avventura.
  • Isole Tunku Abdul Rahman: Situate al largo della costa di Kota Kinabalu, queste splendide isole offrono spiagge di sabbia bianca, acque cristalline e ricche opportunità di snorkeling e immersioni. Potrete esplorare le isole di Pulau Manukan, Pulau Sapi, Pulau Mamutik e altre ancora.
  • Riserva di Sepilok Orangutan: Questa riserva è un santuario per gli orangutan, dove è possibile osservare questi affascinanti primati in un ambiente naturale. È anche possibile visitare il Centro di riabilitazione dell'Orangutan di Sepilok, che si occupa della cura e della protezione di questi animali.
  • Parco Nazionale di Danum Valley: Questo parco nazionale è una vera oasi naturale, con una ricca flora e fauna. Offre sentieri per escursioni, possibilità di avvistare orangutan, elefanti e una varietà di uccelli. La nostra azienda può organizzare visite guidate per esplorare al meglio questa meraviglia naturale.
  • Isola di Sipadan: Considerata uno dei migliori siti di immersione al mondo, l'isola di Sipadan offre acque cristalline, barriere coralline vivaci e una vasta gamma di specie marine. La nostra azienda può organizzare escursioni di snorkeling e immersioni subacquee per esplorare questo affascinante mondo sottomarino.
  • Riserva di Kinabatangan: Questa riserva è famosa per la sua biodiversità e offre l'opportunità di avvistare una varietà di specie, tra cui elefanti, orangutan, scimmie proboscide e molti uccelli. Le crociere lungo il fiume Kinabatangan sono un modo popolare per esplorare questa riserva.
  • Sandakan: Questa città costiera è famosa per la sua storia coloniale e offre diverse attrazioni turistiche. Potrete visitare il memoriale di Sandakan, che commemora la Seconda Guerra Mondiale, esplorare la piazza centrale con la sua moschea colorata e fare un'escursione all'isola di Libaran per ammirare le tartarughe marine.
  • Parco Nazionale di Bako: Situato a nord di Kuching, il Parco Nazionale di Bako è uno dei parchi più antichi del Sarawak. Il parco offre una combinazione di spiagge, mangrovie, scogliere calcaree e una varietà di sentieri escursionistici che conducono a foreste pluviali lussureggianti e habitat di fauna selvatica. È possibile avvistare diverse specie di primati, rettili e uccelli.
  • Parco Nazionale di Gunung Mulu: Situato nel nord del Sarawak, il Parco Nazionale di Gunung Mulu è un patrimonio mondiale dell'UNESCO famoso per le sue spettacolari formazioni calcaree, grotte e i suoi sistemi di fiumi sotterranei. È possibile esplorare le grotte di Deer Cave e Clearwater Cave, fare escursioni nella giungla e ammirare le spettacolari vedute del monte Mulu.
  • Parco Nazionale di Bintulu Similajau: Situato nella regione di Bintulu, il Parco Nazionale di Similajau offre belle spiagge, foreste pluviali costiere e una varietà di fauna selvatica, tra cui proboscidi, macachi, tarsi e tartarughe marine. Il parco offre sentieri per escursioni, attività di snorkeling e una vista panoramica del fiume Similajau.
  • Parco Nazionale di Niah: Situato nella regione di Miri, il Parco Nazionale di Niah è famoso per le sue grotte spettacolari, tra cui la Grotta di Niah, che ospita antiche pitture rupestri e resti archeologici. Il parco offre anche sentieri escursionistici attraverso la foresta pluviale e la possibilità di avvistare uccelli e pipistrelli.
  • Parco Nazionale di Lambir Hills: Situato vicino a Miri, il Parco Nazionale di Lambir Hills è conosciuto per la sua biodiversità, con una vasta gamma di specie di flora e fauna. Il parco offre sentieri escursionistici che conducono a cascate, piscine naturali e punti panoramici. È possibile avvistare uccelli, scimmie e altre creature selvatiche lungo i sentieri.
  • Parco Nazionale di Kubah: Situato a sud di Kuching, il Parco Nazionale di Kubah è noto per la sua varietà di habitat, che includono foreste pluviali, cascate, paludi e formazioni rocciose. Il parco offre sentieri escursionistici, la possibilità di avvistare orchidee selvatiche e una varietà di specie di animali, tra cui rettili e uccelli.
  • Parco Nazionale di Kinabalu: Situato nella parte settentrionale del Sabah, il Parco Nazionale di Kinabalu è famoso per la sua maestosa montagna, il Monte Kinabalu, che è la cima più alta del Borneo. Il parco offre sentieri escursionistici, una ricca flora e fauna e viste panoramiche mozzafiato.
  • Parco Nazionale di Tunku Abdul Rahman: Situato al largo della costa di Kota Kinabalu, il Parco Nazionale di Tunku Abdul Rahman è costituito da un gruppo di isole, tra cui Pulau Gaya, Pulau Manukan, Pulau Mamutik, Pulau Sapi e Pulau Sulug. Il parco offre spiagge di sabbia bianca, acque cristalline, opportunità di snorkeling e immersioni subacquee e sentieri per escursioni nella giungla.
  • Parco Fluviale Kinabatangan: Situato nella regione del Basso Kinabatangan, il Parco Fluviale Kinabatangan è famoso per la sua biodiversità e per essere uno dei migliori luoghi al mondo per avvistare la fauna selvatica. Il parco è un habitat importante per orangutan, elefanti pigmei, scimmie nasali, proboscidi e una varietà di uccelli e rettili. È possibile fare escursioni in barca lungo il fiume Kinabatangan per avvistare gli animali.
  • Parco Nazionale di Danum Valley: Situato nell'entroterra del Sabah, il Parco Nazionale di Danum Valley è una riserva naturale di foresta pluviale primaria. Il parco è un paradiso per gli amanti della natura, offrendo sentieri per escursioni, avvistamenti di animali selvatici come orangutan, elefanti, leopardi delle nevi e una straordinaria varietà di flora e fauna.
  • Parco Nazionale di Crocker Range: Situato nella parte occidentale del Sabah, il Parco Nazionale di Crocker Range è una vasta area protetta che copre una serie di catene montuose. Il parco offre bellezze naturali, sentieri escursionistici, cascate, habitat di fauna selvatica e una vista panoramica delle montagne.
  • Parco Nazionale di Maliau Basin: Conosciuto anche come il "Lost World of Sabah", il Parco Nazionale di Maliau Basin è una zona remota e incontaminata che ospita una delle foreste pluviali più antiche del mondo. Il parco offre avventure di trekking, cascate spettacolari, fauna selvatica unica e la possibilità di esplorare il famoso Crater Rim.

Sarawak:

  • Orangutan di Borneo: Questi affascinanti primati sono tra le principali attrazioni del Sarawak. Il Centro di riabilitazione di Semenggoh offre l'opportunità di osservare gli orangutan in un ambiente naturale e sostenere gli sforzi di conservazione.
  • Proboscide: Queste strane e uniche scimmie, con il loro lungo naso, sono un'altra specie caratteristica del Sarawak. Il Parco Nazionale di Bako è un ottimo luogo per avvistare le proboscidi e ammirarne il loro comportamento distintivo.
  • Tartaruga marina: Il Sarawak è sede di importanti spiagge di nidificazione per le tartarughe marine, come la spiaggia di Turtle Island. È possibile assistere alle loro deposizioni delle uova o osservare i cuccioli che fanno il loro cammino verso il mare, contribuendo così alla conservazione di queste specie.

 

Sabah:

  • Orangutan di Borneo: Anche il Sabah è famoso per gli orangutan. Il Centro di riabilitazione dell'Orangutan di Sepilok è un luogo privilegiato per osservarli e conoscere gli sforzi di conservazione dedicati a questa specie. È un'esperienza emozionante vedere gli orangutan interagire nel loro ambiente naturale.
  • Elefante pigmeo: Il Borneo è l'unico luogo al mondo dove si possono trovare gli elefanti pigmei. Queste adorabili creature vivono principalmente nelle zone di foresta pluviale del Sabah e sono una specie da proteggere.
  • Scimmia nasica: Questa straordinaria specie di scimmia, con il suo lungo naso, è un altro abitante distintivo del Sabah. La Riserva di Kinabatangan offre buone opportunità per avvistare queste affascinanti creature e immergersi nel loro habitat.
  • Rinoceronte di Sumatra: Sebbene siano rari e difficili da avvistare, il Sabah ospita il rinoceronte di Sumatra, una specie in pericolo di estinzione. Il Parco Nazionale di Tabin è uno dei luoghi dove si svolgono programmi di conservazione per proteggere questa specie e contribuire alla sua sopravvivenza.

Per raggiungere il Sarawak da Kuala Lumpur, puoi prendere un volo diretto per l'Aeroporto Internazionale di Kuching, che è la capitale dello stato. Ci sono diverse compagnie aeree che offrono voli tra Kuala Lumpur e Kuching, rendendo il viaggio comodo e veloce. Una volta atterrati a Kuching, è possibile spostarsi in città utilizzando taxi, autobus o noleggiando un'auto.

Se invece il tuo interesse è visitare Sandakan nel Sabah, puoi prendere un volo diretto per l'Aeroporto di Sandakan da Kuala Lumpur. L'aeroporto di Sandakan offre collegamenti con diverse compagnie aeree, consentendo un accesso diretto alla città. Una volta atterrati a Sandakan, puoi utilizzare taxi, autobus o noleggiare un'auto per esplorare la zona circostante.

Per raggiungere Kota Kinabalu, che è la capitale del Sabah, puoi prendere un volo diretto per l'Aeroporto Internazionale di Kota Kinabalu da Kuala Lumpur. Ci sono molte compagnie aeree che offrono voli regolari tra le due città, rendendo il viaggio comodo e accessibile. Una volta atterrati a Kota Kinabalu, puoi utilizzare taxi, autobus o noleggiare un'auto per spostarti in città e nelle zone circostanti.

Entrambi gli aeroporti, sia quello di Kuching che quello di Kota Kinabalu e Sandakan, sono ben collegati alle principali città della Malesia e a molti altri paesi della regione. Le compagnie aeree nazionali e internazionali offrono voli regolari per queste destinazioni, rendendo l'accesso al Sarawak e al Sabah relativamente facile per i viaggiatori provenienti da Kuala Lumpur o da altre parti del mondo.

In alternativa, è possibile raggiungere il Sarawak e il Sabah anche via terra o via mare, se si preferisce un'esperienza di viaggio più avventurosa. Ad esempio, è possibile prendere un autobus da Kuala Lumpur a Kuching, Kota Kinabalu o Sandakan, se si è disposti ad affrontare un lungo viaggio terrestre. Inoltre, ci sono servizi di traghetti che collegano alcune città della Penisola Malese a città come Kuching, Kota Kinabalu o Sandakan.

La nostra azienda organizzatrice di viaggi può fornire ulteriori informazioni e assistenza per la prenotazione dei voli, il trasporto terrestre o marittimo e altri servizi di viaggio per il tuo viaggio al Sarawak e al Sabah, rendendo l'esperienza più comoda e piacevole. Siamo qui per aiutarti a pianificare il tuo viaggio in modo da goderti al massimo la bellezza di queste splendide destinazioni.

Il Sarawak e il Sabah, entrambi situati sull'isola del Borneo, godono di un clima equatoriale tutto l'anno con temperature elevate e umidità costante. Tuttavia, ci sono alcune differenze stagionali che possono influenzare la scelta del periodo migliore per visitare queste regioni.

Nel Sarawak, ci sono due stagioni principali: la stagione secca e la stagione delle piogge. La stagione secca va da aprile a settembre, ed è considerata il periodo migliore per visitare il Sarawak, poiché le giornate sono generalmente soleggiate e le precipitazioni sono meno frequenti. Le temperature variano tra i 24°C e i 32°C durante questo periodo. La stagione delle piogge va da ottobre a marzo, con un aumento delle precipitazioni e occasionali temporali. Tuttavia, anche durante la stagione delle piogge è possibile godersi il Sarawak, poiché le piogge tendono ad essere brevi e intense.

Nel Sabah, le stagioni sono simili a quelle del Sarawak. La stagione secca va da febbraio a aprile e da luglio a settembre, con temperature che oscillano tra i 23°C e i 32°C. Questi periodi sono ideali per attività all'aperto e per esplorare le bellezze naturali del Sabah. La stagione delle piogge va da ottobre a gennaio e da maggio a giugno, con un aumento delle precipitazioni. Tuttavia, anche durante la stagione delle piogge, è ancora possibile godersi il Sabah, poiché le piogge solitamente si presentano sotto forma di brevi rovesci.

È importante tenere presente che le condizioni meteorologiche possono variare da anno a anno, quindi è sempre consigliabile consultare le previsioni del tempo prima di pianificare il viaggio. In generale, comunque, entrambe le regioni sono visitabili durante tutto l'anno, con una leggera preferenza per la stagione secca.

La nostra azienda organizzatrice di viaggi può fornire ulteriori informazioni sulle condizioni meteorologiche e aiutarti a scegliere il periodo migliore per visitare il Sarawak e il Sabah in base alle tue preferenze e agli interessi di viaggio. Siamo qui per garantire che il tuo viaggio sia piacevole e ben pianificato.

Richiedi informazioni

Compilate il form che trovate qui di seguito e lasciate che uno dei nostri Travel Designer crei per voi un’esperienza di viaggio su misura. Riceverete un’email con una proposta di viaggio che catturerà la vostra curiosità e vi offrirà un assaggio delle meraviglie che potrete scoprire con Oltretutto Viaggiare. Non c’è alcun impegno, ma solo l’opportunità di esplorare nuove destinazioni e iniziare a sognare il vostro prossimo viaggio.

Chiama in ufficio:

0232060127 - 0232060126

Scrivici a:

info@oltretuttoviaggiare.it

Sede operativa:

Piazza Gerusalemme 4, 20155 Milano

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non hai trovato quello che stavi cercando?

Lascia che uno dei nostri Travel Designer crei per te un’esperienza di viaggio su misura. Compila il form a seguire. Non c’è alcun impegno, ma solo l’opportunità di iniziare a sognare il tuo prossimo viaggio.

×